Vaccini, da domani al via le inoculazioni anche nei lidi di Messina e provincia :ilSicilia.it
Banner Bibo
Messina

dal 23 luglio

Vaccini, da domani al via le inoculazioni anche nei lidi di Messina e provincia

di
22 Luglio 2021

Nell’ambito delle iniziative messe in campo per incrementare la campagna vaccinale prenderanno il via domani a Messina e provincia le vaccinazioni anche in alcuni lidi. Si iniziera’ domani 23 luglio con lido Octpus di Pace a Messina dove personale dell’ufficio Covid e dell’Asp, dalle 18 alle 22, saranno disponibili per i bagnanti che senza prenotazione vorranno vaccinarsi.

A seguire l’iniziativa verra’ riproposta in altre strutture messinesi. Le inoculazioni avverranno in ambienti sicuri dal punto di vista igienico sanitario. Nei prossimi giorni lunedi 26 luglio sempre allo stesso orario le dosi verranno somministrate al lido Tarea, mercoledi’ 28 luglio al lido Capo Peloro, domenica 1 Agosto al lido del tirreno, e martedi’ 3 Agosto al lido Oasi a Rodia.

“Insieme alle iniziative delle ‘vie del vaccino’ – spiega il commissario per l’emergenza Covid 19 di Messina Alberto Firenze – con le inoculazioni effettuate prima di importanti eventi della cultura, e alle vaccinazioni sulle navi traghetto dirette alle Eolie, a Napoli e Salerno, quest’ulteriore iniziativa, denominata ‘Le vie del mare’, e’ stata predisposta nell’ottica di incentivare la campagna di prossimita’ e permettere ai cittadini di avere facile accesso alle vaccinazioni. Con il sindaco di Messina Cateno De Luca inoltre abbiamo previsto il 27 luglio al Comune un Open day per vaccinare a piazza Unione Europea dalle 19 alle 24 al senza prenotazione”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Come andato questo giro?

Lo sanno tutti che qui tutto cambia affinché tutto rimanga come prima e per questo per avere una chance dopo aver perso, meglio non farsi nemico l’avversario
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin