Vaccini, dedicati due week-end al personale dell'Università di Palermo | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

l'iniziativa

Vaccini, dedicati due week-end al personale dell’Università di Palermo | FOTO

di
20 Febbraio 2021

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Ha preso il via la campagna vaccinale contro il Covid dedicata al personale docente e tecnico amministrativo e bibliotecario (TAB) dell’Università di Palermo. Si continuerà anche il prossimo week end: 27 e 28 febbraio.

Le somministrazioni presso l’istituto di Igiene del Policlinico “Paolo Giaccone” hanno avuto inizio il 20, 21 Febbraio dalle 13 alle 18 e presso l’Edificio 19 di Viale delle Scienze il 27 e 28 febbraio dalle 8 alle 20.

Oggi, presso il centro vaccinale della AOU Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, nei locali dell’istituto di Igiene – a ricevere le prime dosi del vaccino Astra Zeneca sono stati i docenti e il personale TAB che a partire dall’8 marzo saranno impegnati nelle attività didattiche in presenza, e pertanto invitati prioritariamente a manifestare la propria volontà in ordine alla somministrazione. Si tratta di coloro che hanno dato l’adesione e rientrano nella fascia di età tra i 18 e i 65 anni. La programmazione della campagna ha, infatti, tenuto conto fin dalle prime fasi di definizione delle recenti indicazioni fornite dall’AIFA.

Per tale vaccino, costituito da un adenovirus vettore, sono previste due dosi come per quelli ad mRNA ma la seconda, contrariamente agli altri, si farà a distanza di tre mesi; chi riceverà la somministrazione in questi giorni, dunque, effettuerà la seconda nel mese di Maggio.

La protezione è garantita dopo 12-15 giorni dalla prima dose e si attesta al 73% (100% contro le forme di COVID severe). Sale all’81% dopo la seconda dose.

Ieri sono arrivate le prime 1500 dosi del vaccino AstraZeneca e la prossima settimana ci saranno le ulteriori consegne per arrivare a vaccinare i circa 3000 dipendenti di Unipa (di cui circa 400 si sono vaccinati nelle prime settimane della campagna in quanto dipendenti della AOU Policlinico o comunque in quanto frequentano l’Azienda per attività di ricerca o laboratoristiche).

Due Week End V-days, soprattutto il secondo con due giornate di lavoro su 12 ore con 10 postazioni che permetteranno di raggiungere un risultato “storico” per un singolo centro vaccinale Regionale non afferente alle Aziende Sanitarie Provinciali ovvero quello di 1000 slot di somministrazione vaccinale al giorno.

Sabato 27 e domenica 28 febbraio 2021 presso l’Edificio 19 (campus universitario di viale delle Scienze) la campagna vaccinale sarà rivolta con la somministrazione del  vaccino a tutte le restanti unità di personale “under 65” (docenti, ricercatori, assegnisti di ricerca, docenti a contratto e personale TAB).

Nei mesi successivi la campagna sarà estesa alla popolazione studentesca. I V-days organizzati e promossi grazie alla sinergia costruttiva tra l’Università di Palermo e il Policlinico “Paolo Giaccone” sono volti a favorire e implementare la prevenzione nella popolazione che ogni giorno vive le strutture universitarie. Il personale dell’Ateneo palermitano supporterà gli operatori dell’azienda ospedaliera universitaria per favorire lo svolgimento di tutte le attività logistiche e amministrative che caratterizzano la fase vaccinale.

Anche in questo caso coloro che riceveranno il vaccino potranno contare sulla presenza di personale medico specializzato della UOC Epidemiologia Clinica con Registro Tumori di Palermo e Provincia diretta dal Prof. Francesco Vitale e della Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva, che li assisterà in caso di necessità nella sala adibita per l’osservazione breve post vaccino.

Come azienda ospedaliera universitaria – ha detto il Commissario dell’AOU Policlinico “Paolo Giaccone” Alessandro Caltagirone – riteniamo che il coinvolgimento della popolazione del nostro ateneo di riferimento sia un’azione importante, parte di un processo comune di salute e interesse pubblico. L’obiettivo è favorire lo svolgimento delle attività di didattica e ricerca in sicurezza, ma anche rafforzare le misure di protezione e prevenzione in favore di coloro che operano negli ambiti e nei luoghi di lavoro afferenti sia alla Scuola di Medicina e Chirurgia sia, in generale, all’Università degli Studi di Palermo”.

L’avvio di questa campagna vaccinale – ha sottolineato il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari – ci dà il senso della rilevanza della sinergia con il nostro Policlinico, parte fondamentale della realtà universitaria, con cui abbiamo lavorato intensamente affinché il personale docente e tecnico amministrativo e bibliotecario del nostro Ateneo potesse accedere nel più breve tempo possibile all’importante opportunità del vaccino

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Merchandising: Fenomeno planetario, dove acquistare

Il mio primo acquisto di un articolo legato ad una serie tv o ad una saga cinematografica è avvenuto due decenni fa quando, trovandomi a Bologna a passare il capodanno da amici, andai a visitare un negozio del quale avevo sentito parlare tra gli appassionati di fantascienza.

Wanted

di Ludovico Gippetto

Nudité: una mostra fotografica che custodisce memorie altre

Si inaugura a Ragusa la mostra fotografica "Nudité - Il Giardino di Afrodite" a cura di Giuseppe Nuccio Iacono. La collettiva nasce dal lavoro del 1° Seminario della fotografia di Nudo nell’ottobre del 2019, in collaborazione con il Festival europeo del Nudo di Arles (Francia).

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Blog

di Renzo Botindari

La strada ed il pallone

Quanti di voi sono cresciuti giocando per strada, hanno frequentato le scuole pubbliche, dovendo crescere a volta prima del previsto? Cosa oggi hanno imparato e cosa possono consigliare alle nuove generazioni?

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Aldo Rizzo: una risorsa sprecata

Nei giorni scorsi abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa di Aldo Rizzo conosciuto e apprezzato prima come magistrato e poi come politico e amministratore pubblico.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin