Vaccini, Hub di Acireale: somministrata dose a donna centenaria :ilSicilia.it
Catania

l'appello

Vaccini, Hub di Acireale: somministrata dose a donna centenaria

di
31 Maggio 2021

Vaccinatevi tutti, per la vostra salute”. E’ l’appello lanciato dalla signora Rosaria che, oggi, a “100 anni e 5 mesi di età”, accompagnata da una nipote, ha ricevuto il vaccino anti-Covid all’hub di Acireale. Accompagnata dalla nipote, la signora è stata accolta dal responsabile della struttura, Nuccio Raneri, e dal direttore del dipartimento di Prevenzione, Antonio Leonardi.

“È la prima paziente centenaria che viene vaccinata nel nostro hub – ha detto Raneri – e siamo molto contenti di averle dato il benvenuto e di aver potuto constatare la sua determinazione. Facciamo nostro l’invito alla vaccinazione della signora Rosaria che si traduce, essenzialmente, in un appello al senso di responsabilità per le persone che ci stanno accanto, soprattutto i più fragili e gli anziani. Vacciniamoci tutti, proteggiamoli proteggendoci”.

“Vaccinarsi significa aprire le porte alla speranza – ha affermato Leonardi – e dopo mesi di isolamento e distanziamento, iniziamo a ritornare alla vita quotidiana, con una sguardo sempre attento alla popolazione anziana e ai più fragili, e mantenendo sempre alta la guardia. La scelta della signora Rosaria è un incitamento per quanti ancora devono vaccinarsi”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Dagli sceneggiati alle serie TV

Mi sono avvicinato alla serialità televisiva negli anni 70, quando esisteva solo la Rai che trasmetteva con grande successo di ascolti, quelli che a quei tempi venivano chiamati sceneggiati tv
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin