Vaccini: pronti gli Hub di Acireale, Misterbianco e Sant'Agata Li Battiati :ilSicilia.it
Catania

l'annuncio

Vaccini: pronti gli Hub di Acireale, Misterbianco e Sant’Agata Li Battiati

di
17 Maggio 2021

Anche gli hub della provincia di Catania da domani, per tre giorni, agli ultra quarantenni offriranno la possibilità di vaccinarsi con AstraZeneca, anche senza prenotazione. E dalle 8 di domattina saranno 4 gli hub vaccinali operativi.

Oltre a quello di San Giuseppe La Rena, infatti, saranno attivi quello di Acireale, Misterbianco e Sant’Agata Li Battiati. A regime potranno vaccinare oltre 2000 persone al giorno. Nello specifico: 1000 ad Acireale, 700 a Sant’Agata Li Battiati e 500 a Misterbianco.

Complessivamente gli hub possono somministrare oltre 5000 vaccini al giorno. Il sistema di prenotazione resta invariato, basterà collegarsi al sito “prenotazioni.vaccinicovid.gov.it” e inserire i propri dati. In questa fase la campagna vaccinale interessa le persone dai 40 anni in su, con o senza patologie, e dai 16 anni in su solo con patologie. Resta sempre aperta la campagna vaccinale per il personale scolastico, sanitario e delle forze dell’ordine.

“I nuovi hub – spiega il commissario straordinario per l’emergenza Covid dell’Area metropolitana di Catania – ci consentiranno di ampliare il numero di somministrazioni giornaliere, offrendo nel contempo ai cittadini di scegliere il punto vaccinale più vicino alla loro residenza o domicilio. Ricordo, inoltre, che hanno già aderito alla campagna vaccinale anche molti medici di medicina generale, i quali somministreranno il siero nei loro studi o nelle strutture messe a disposizione dalle amministrazioni comunali. La collaborazione dei medici di medicina generale ha una doppia valenza: da un lato incrementare la somministrazione, dall’altro contribuire all’attività di informazione sanitaria nei confronti dei loro pazienti. E’ anche grazie al loro aiuto che i cittadini possono comprendere pienamente l’importanza e l’efficacia del vaccino”.

Gli hub saranno aperti tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20. Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento è attivo il call center 800 954 414.

“Il sistema degli hub – conclude Liberti – è già rodato e vi saranno, come sempre, corsie di ingresso differenziate. Invito, comunque, le persone prenotate a rispettare l’orario. E’ inutile arrivare una o due ore prima. Anzi è proprio questo, in molti casi, il motivo del rallentamento. Per velocizzare la vaccinazione suggerisco a tutti di compilare a casa i moduli richiesti. Trovate tutte le informazioni sul sito “commissariocovidct.it”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.