Varianti Covid, Musumeci: "Allarmato dall'incertezza. Procediamo con prudenza senza demagogia" :ilSicilia.it
Palermo

LA RISPOSTA ALLA RICHIESTA DEI SINDACATI SUI REPARTI OSPEDALIERI

Varianti Covid, Musumeci: “Allarmato dall’incertezza. Procediamo con prudenza senza demagogia”

di
23 Giugno 2021

Sono molto allarmato dall’incertezza legata alle varianti, mi dispiace per i sindacati che chiedono di riconvertire i reparti ospedalieri. Noi non sappiamo come andrà a finire tra qualche settimana o qualche mese, il mondo scientifico non ha chiarito del tutto quale sarà l’evoluzione del contagio“.

Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, a Palazzo d’Orleans a Palermo a margine della conferenza di presentazione del nuovo ospedale Ismett 2 a Carini, commentando la richiesta dei sindacati di riconvertire i reparti ospedalieri da Covid-19 a regime ordinario: “Abbiamo già disposto l’avvio della riconversione di alcuni reparti e già tantissimi erano rimasti legati alle patologie ordinarie – ha ricordato il governatore siciliano – Completeremo il processo di conversione quando avremo la certezza che in Sicilia non avremo bisogno di trattare virus così violenti. Sembrano invincibili, ancora oggi la scienza non ha messo la parola fine. Andiamoci con prudenza, non giochiamo con la vita delle persone. Meno demagogia e più fiducia nel mondo scientifico“, ha concluso.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv