Vasti incendi nel Messinese: chiuse ferrovia e autostrada A20 | VIDEO :ilSicilia.it
Messina

a Capo d'Orlando e Naso

Vasti incendi nel Messinese: chiuse ferrovia e autostrada A20 | VIDEO

di
3 Ottobre 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Un grosso incendio si è sviluppato anche per il forte vento da stamani a Naso (Me) in particolare nelle Contrade Brucoli Malò, Terano, lambendo le abitazioni e anche una casa di riposo per anziani, il centro storico ed il Duomo di San Cono.

Sul posto 5 squadre di vigili del fuoco, uomini della Protezione Civile e volontari e diversi canadair che stanno cercando di spegnere i roghi.

Canadair incendi capo d'orlando e naso, fiamme,Chiuso al momento al transito anche il tratto autostradale della A/20 compreso tra gli svincoli di S. Agata Militello e S. Stefano di Camastra e la SS 113, da Caronia in direzione Palermo e da S. Stefano Camastra in direzione Messina. Interrotta pure la circolazione ferroviaria nel tratto interessato.

Da un’ora a causa del fumo che si è alzato nel cielo nebroideo, i canadair non riescono a intervenire.

La Protezione Civile sta provvedendo ad evacuare le persone anche a Cariaferro e Miceli. Altri roghi si sono sviluppati a Capo d’Orlando, in contrada Marcaudo e al confine con Naso e in contrada Catutè.

INCENDI ANCHE NEL PALERMITANO

I vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Palermo sono in azione dalle prime ore di oggi a causa del forte vento di scirocco per diversi incendi di sterpaglie e macchia mediterranea con 75 vigili, con 18 automezzi e 2 canadair, impegnati in attività di spegnimento in più zone è più precisamente a Palermo in viale Regione Siciliana sud est tratto parallelo autostrada, S. Martino delle Scale zona piano Geli Monreale, contrada bosco Bolognetta, contrada Petruso Trabia, contrada Corvo Casteldaccia, contrada s. Cataldo Trappeto, Monreale sp 20, contrada Nocilla Mezzo Juso. Tutti gli incendi in atto sono sotto controllo.
Squadre a supporto del Comando Provinciale di Palermo sono state inviate nelle prime ore di oquesta mattina a Santo Stefano di Camastra per un incendio vegetazione che ha interessato lo svincolo autostradale sulla Palermo/ Messina.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin