Vela, mondiali windsurf: Il club Lauria porta a casa il titolo :ilSicilia.it
Palermo

CANGEMI PRIMO NELLA OVERALL SLALOM

Vela, mondiali windsurf: Il club Lauria porta a casa il titolo

di
29 Luglio 2019

Ottima affermazione del Club Canottieri Roggero di Lauria al Mondiale della classe Windsurfer, svoltosi a Torbole, in provincia di Trento, dal 24 al 28 luglio.

Antonino Cangemi, atleta del Circolo Lauria, si è aggiudicato il primo posto nella classifica overall Slalom, in un gara in cui ha dovuto fronteggiare il top della categoria. Ottima prestazione conseguita all’interno di una manifestazione che ha registrato momenti agonistici di livello, con atleti olimpici attuali e passati.

Lo stesso Cangemi ha chiuso al secondo posto, invece, nella course race di categoria e nella classifica overall long distance. L’atleta palermitano ha gestito al meglio le condizioni del vento sul Garda Trentino, a tratti molto impegnative con refoli di vento oltre i 20 nodi.

Plauso dalla dirigenza del Club Lauria. “Raccogliamo con grande soddisfazione gli importanti risultati – commenta il presidente del circolo Giorgio Matraciadel nostro Antonino Cangemi. Una conferma delle capacità e del talento dell’atleta ma anche del lavoro incessante degli istruttori e del nostro deputato alle Tavole a vela, Alberto Gange.“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.