"Vendetta Vendetta Vendetta": il punto di vista della Natura in una canzone | VIDEO :ilSicilia.it

scritta da Roberto Gervaso e cantata da Michele Mirenna

“Vendetta Vendetta Vendetta”: il punto di vista della Natura in una canzone | VIDEO

di
26 Marzo 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Vendetta Vendetta Vendetta“: è la Natura che parla direttamente all’Uomo attraverso l’omonima canzone, scritta dal giornalista e scrittore Roberto Gervaso, con voce, musica e arrangiamento di Michele Mirenna.

Il video della canzone, montato con le immagini prese dal canale Eredus, da qualche giorno sul canale YouTube, ha già ottenuto numerose migliaia di visualizzazioni.

Mi avete stuprato… mi avete profanato… non avete fatto i conti con la mia potenza e per giunta vi sentite onnipotenti… Avete bruciato il pianeta… avete fatto scempio dei miei tesori, dei miei valori… Pugnalato alle spalle e con rabbia…“.

È una Natura offesa e delusa quella cantata in “Vendetta Vendetta Vendetta” e come darle torto: le difficoltà del Pianeta Terra, soprattutto in materia di inquinamento, surriscaldamento e in generale di iper-sfruttamento, sono note da decenni e, in questo eccezionale momento storico in cui le misure di contenimento del Covid-19 hanno fermato la maggior parte delle produzioni industriali e azzerato il traffico cittadino, Madre Natura, come si è visto dai rilevamenti internazionali, è tornata a respirare.

Roberto Gervaso

Le parole dello scrittore Gervaso, che ‘debutta’ diciamo così nella canzone, sono semplici ma dirette: “Ho insegnato ad amare ed avete irriso ed offeso senza spendere amore, senza rendervi conto della vostra suicida malignità ed immensa piccolezza della folle presunzione… Vendetta, vendetta, vendetta“.

A fine pandemia l’essere umano, di sicuro, ognuno nel proprio ambito, avrà molto su cui riflettere sperando che questa esperienza porti azioni di cambiamento sia a livello dei Governi, così come nella vita del singolo.

…Non servirà a nulla, è questa la mia differenza con te che il tempo non basta“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.