Venezia - Palermo 1-1 occasione mancata | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Primo tempo da dimenticare squadra senza gioco e senza tiri in porta avversaria poi il risveglio

Venezia – Palermo 1-1 occasione mancata

12 Marzo 2019

VENEZIA-PALERMO 1-1

VENEZIA (3-5-2): Vicario; Coppolaro, Modolo, Fornasier; Zampano, Pinato, Bentivoglio, Segre (86′ Schiavone), Bruscagin; Citro (75′ Di Mariano), Bocalon. A disposizione: Facchin, Lezzerini, St. Clair, Zennaro, Besea, Mazan, Lombardi, Cernuto, Vrioni. Allenatore: Cosmi

PALERMO (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Jajalo, Chochev (56′ Falletti), Murawski; Trajkovski (77′ Moreo); Nestorovski, Puscas. A disposizione: Alastra, Pomini, Accardi, Lo Faso, Ingegneri, Fiordilino, Szyminski, Pirrello, Haas. Allenatore: Stellone

Arbitro: Ros di Pordenone

Reti: 39′ Bocalon, 84′ Puscas

Note: Al 70′ l’arbitro Ros concede un calcio di rigore al Palermo per una trattenuta in area di Bruscagin su Nestorovski. Dal dischetto va lo stesso attaccante macedone che però trova la pronta risposta di Vicario che si allunga e blocca il pallone.

Spettatori: 3154

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.