Verde attrezzato sportivo di Bonagia, interrogazione Lo Monaco: "Quale futuro?" :ilSicilia.it

l'iniziativa

Verde attrezzato sportivo di Bonagia, interrogazione Lo Monaco: “Quale futuro?”

di
22 Gennaio 2021

Viviana Lo Monaco, consigliere comunale e Palermo del Movimento 5 Stelle, ha scritto un’interrogazione al sindaco di Palermo Chiarimenti in merito ai lavori di “Recupero e rifunzionalizzazione del verde attrezzato sportivo di via della Giraffa, via dell’Antilope e via Guido Rossa” e destinazione impianto sportivo.

Il Comune di Palermo dica in modo chiaro come intende gestire l’impianto sportivo sul quale recentemente sono stati spesi circa 300.000 euro di soldi pubblici – afferma Lo Monaco -. Non è accettabile che da 2 anni le nostre domande non trovino alcuna risposta. Già a inizio 2019, quando i lavori di manutenzione sembravano in fase di avvio, avevo chiesto di conoscere il destino dell’impianto, se l’idea fosse una gestione diretta curata dal Comune, con l’assegnazione di spazi in specifiche fasce orarie, come avviene per la piscina e per altre strutture sportive, oppure se stessero valutando di concederlo a una o più associazioni sportive a seguito di avviso pubblico. Sarebbe auspicabile che il Comune desse un segno della propria presenza in un territorio troppo spesso dimenticato (salvo che per l’apposizione di targhe, come l’intitolazione di via della Giraffa al sindacalista “Mico Geraci”), impegnandosi in una gestione diretta delle attività sportive per le diverse età, valorizzando e promuovendo una struttura preziosa per il quartiere, anche con eventi e manifestazioni sportive che vedano il coinvolgimento delle associazioni, e delle scuole limitrofe e che, perché no, possano attrarre l’intera città“.

In alternativa, nelle more della definizione dei lavori di manutenzione la cui conclusione era prevista oltre un anno fa – prosegue Lo Monaco – l’Amministrazione avrebbe potuto già pubblicare un bando per l’affidamento dell’area, con criteri di valutazione trasparenti e opportunamente condivisi tra gli Uffici. Temiamo invece che l’impianto diventi nuovamente preda di atti vandalici a causa dell’indeterminatezza che contraddistingue tutti i settori dell’Amministrazione. Vogliamo che la politica si assuma la responsabilità di una scelta e la comunichi alla città che aspetta”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin