Verso la Pasqua: a Trapani “Il Risorto che Unisce” | FOTO :ilSicilia.it
Trapani

da venerdì 10 a lunedì 13 aprile

Verso la Pasqua: a Trapani “Il Risorto che Unisce” | FOTO

di
7 Aprile 2020

SCORRI LE FOTO IN ALTO

In questo sconfortante momento, il cui destino dell’intera umanità appare soggiogato e incerto, l’artista Marco Papa presidente dell’associazione culturale “L’Uomo Sulla Terra”, la cui sede è a Erice, insieme all’artista Andrea Aquilanti, reagiscono proponendo alla città due opere pensate per la Pasqua, in un unico evento “Il Risorto che Unisce”. Ricordando con coraggio i valori cristiani e umani in cui sono fondate le nostre vite e la nostra Italia.

“Cristo Nudo” di Marco Papa: Nel giorno del Venerdì Santo, 10 Aprile, alle ore 12:00, all’inizio di via Giovanni Battista Fardella (tra piazza Vittorio Emanuele e Fontana di Tritone) ad un’altezza 15 metri da terra circa, appeso da una gru, simbolo del lavoro, appare una scultura bianca a braccia aperte, è Cristo crocifisso, il suo corpo bianco candido, trafitto nei polsi, nei piedi e nel costato, è l’impronta di un uomo nudo, di una persona di 33 anni, di razza semita.

“Cristo Nudo” di Marco Papa - il risorto che unisce - foto 03È nudo il Cristo, ha solo la Corona di Spine in capo, come lo era in verità sulla Croce, è nudo perché è privo di peccati come in principio lo era Adamo, è nudo perché: “Nudo sono uscito dal seno di mia madre, e nudo tornerò in seno della terra; l’Eterno ha dato, l’Eterno ha tolto; sia benedetto il nome dell’Eterno”, Giobbe 1:21.

“Sepolcro di Luce” di Andrea Aquilanti: Sabato 11 Aprile, a mezzanotte, sulla parte più alta del campanile della Chiesa di Nostra Signora di Fatima, una proiezione video, che si adagia sulle sue pareti e nella aperture del campanile, evocando il Santo Sepolcro, appaiono immagini in sequenza di nuvole, il sole all’alba, uccelli in volo, la luna, la pioggia e altro.

Si evoca la luce del mondo che entra all’interno del Sepolcro immediatamente dopo la sua apertura a comporre e celebrare, insieme al suono delle campane liberate, la luce divina che a sua volta erompe nel mondo rinnovando l’antico patto tra Dio e l’Uomo.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro