Verso la pedonalizzazione di Mondello: consegnati i lavori per completare via Palinuro :ilSicilia.it
Palermo

Dopo 2 anni e mezzo di attesa, consegnato l'appalto

Verso la pedonalizzazione di Mondello: consegnati i lavori per completare via Palinuro

di
4 Ottobre 2017
Piazza Mondello pedonale – foto Archivio 

Dopo oltre 2 anni di attesa, sono stati consegnati ufficialmente stamattina dal Comune di Palermo all’impresa Condor srl di Borgetto (aggiudicataria della gara) i lavori di completamento della via Palinuro a Mondello, nel tratto che va da via Galatea a via Mondello.

L’opera costerà 2 milioni di euro, di cui 250 mila a carico del Comune e 1.750.000 cofinanziati dal Dipartimento Regionale delle Infrastrutture e dei Trasporti. I lavori dureranno circa 10 mesi.

Si tratta di un appalto strategico poiché il prolungamento di questa strada consentirà un più efficace collegamento interno fra la borgata marinara palermitana e il centro città. Un primo step fondamentale verso l’obiettivo della pedonalizzazione del lungomareLa via Palinuro, infatti, rappresenterà una alternativa all’attuale viale Regina Elena che potrà quindi, in futuro, essere chiusa al traffico e resa pedonale.

Si creerà una circolazione anulare che interesserà via Palinuro, via Mondello, via Principe di Scalea, via dei Pioppi e via del Ciclope. Inoltre una corretta gestione del traffico potenzierà l’effetto drenante del parcheggio di via Galatea. Il progetto, da tempo inserito nel Piano triennale Opere pubbliche, fu approvato dal Consiglio comunale nel dicembre del 2014, con l’apposizione dei vincoli di esproprio; poi l’ok della Giunta e infine il decreto di finanziamento regionale.

Presenti oggi alla cerimonia di consegna dei lavori, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alle Infrastrutture, Emilio Arcuri“Si tratta di una strada importantissima – ha sottolineato tempo fa Arcuri – che garantirà il nuovo collegamento tra Valdesi e Mondello, permettendo in tal modo di giungere alla pedonalizzazione del lungomare. Consegna lavori via Palinuro (Mondello)Eravamo già pronti a gennaio del 2015, ma la Regione all’epoca bloccò tutto sostenendo che non si potessero appaltare le opere con la semplice prenotazione di spesa, anziché con l’impegno, invece indispensabile per bandire le gare. Dopo una lunga discussione, la Regione ha emanato il decreto di finanziamento, sbloccando finalmente l’appalto».

L’ampio innesto su via Mondello funzionalizzerà il primo tratto di via Aiace, la cui realizzazione è prevista dal piano RUIS, il piano periferie approvato dal Cipe lo scorso 3 marzo. I lavori preliminari in via Palinuro erano iniziati pochi mesi fa, a giugno, con la «pulizia del verde incolto, la delimitazione delle aree e i movimenti preliminari di terre, compreso l’apertura su via Mondello», affidati al Coime.

Con la consegna dei lavori di oggi, si avvicina quindi la chiusura alle auto di viale Regina Elena, sperimentata già tre anni fa dalla Giunta Orlando, ma poi rivelatasi un flop proprio per l’assenza di un’alternativa valida per le auto.

Ora Orlando ci riprova, come promesso nell’ultima campagna elettorale…

“Mondello sarà pedonale”, scriveva sui suoi social. Che sia la volta buona?

Un post condiviso da Leoluca Orlando (@leolucaorlando) in data:

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Cosa porterei con me nel futuro? Di certo una penna,

In un epoca condizionata dall'uso della videoscrittura o dei messaggi sui social io mi tengo stretto la mia penna a sfera e per questo certo che quando i computer andranno in crac la penna continuerà a scrivere fin quando avrà inchiostro.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv