Verso le elezioni. Milazzo (Potere al Popolo): "Noi con gli ultimi, gli esclusi e gli sfruttati" [Video Intervista] | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Ultimi appelli prima del voto di domenica

Verso le elezioni. Milazzo (Potere al Popolo): “Noi con gli ultimi, gli esclusi e gli sfruttati” [Video Intervista]

di
2 Marzo 2018

 

Ospite della nostra rubrica è Pietro Milazzo, candidato nel collegio uninominale di Palermo Sud per la lista “Potere al Popolo“.

“Siamo una formazione nuova – sottolinea Milazzo – ma che raccoglie il contributo di diverse esperienze sociali radicate sul territorio; la questione principale che vogliamo sollevare è quella dell’ingiustizia sociale che per adesso in Italia assume proporzioni drammatiche. Palermo è un esempio eclatante, con quattro persone morte nell’ultimo anno e mezzo. Lottiamo per una nuova eguaglianza e redistribuzione della ricchezza equa e giusta. il popolo degli ultimi, degli esclusi, degli sfruttati”. 

Il raggiungimento del quorum non è la sola ragione per la candidatura di Potere al Popolo, ma, spiega Milazzo, lo scopo è di consolidare una forza di opposizione di sinistra che dia voce alle istanze sociali, che in questa campagna elettorale sono state messe in secondo piano.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA IN ALTO

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.