Vertenza Ksm. La Uiltucs ai lavoratori: "Valutare l'ipotesi d'accordo positivamente". Ecco il documento interno :ilSicilia.it

La Uiltucs ha sottoposto le condizioni dell'azienda ai lavoratori, chiedendo loro di accoglierle positivamente

Vertenza Ksm. La Uiltucs ai lavoratori: “Valutare l’ipotesi di accordo positivamente”. Ecco il documento interno

di
13 Luglio 2017

E’ vero quanto afferma il segretario della Uiltucs Marianna Flauto in risposta alle accuse lanciate dalla Mondialpol e dai Cobas: l’organizzazione sindacale da lei rappresentata non ha ancora avanzato una proposta ufficiale di accordo a Ksm, ma ha sottoposto le condizioni esposte dall’azienda nell’incontro del 6 luglio scorso a tutti i 524 lavoratori iscritti e non iscritti al sindacato, chiedendo loro di accoglierle positivamente. Tra queste anche la possibilità data all’istituto di vigilanza di licenziare parte del personale in esubero, pur di salvare il posto di lavoro a quanti più dipendenti possibile.

E’ quanto si apprende da un documento inviato dalla sede territoriale di Agrigento, Caltanissetta ed Enna e che riportiamo di seguito.

Gli altri punti sottoposti all’esame dei lavoratori sono: la sospensione della quattordicesima mensilità, la sospensione del 70% dei permessi annuali, la riduzione del 50% sulla maggiorazione dello straordinario, l’incentivo economico al 2°anno di naspi al personale che sarà posto in mobilità, il prepensionamento incentivato su base volontaria e il diritto di prelazione di assunzione in tutte le aziende del gruppo su tutto il territorio nazionale.

Il documento specifica che l’accordo ha la durata di 24 mesi dalla data di sottoscrizione.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL DOCUMENTO

documento uiltucs

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv