"Vestire le pagine" al Festival Naxoslegge per celebrare D'Annunzio :ilSicilia.it
Messina

con il contributo di noti studiosi

“Vestire le pagine” al Festival Naxoslegge per celebrare D’Annunzio

di
5 Luglio 2018

Una nuova sezione si aggiunge a quelle da tempo codificate nell’ambito del “Festival Naxoslegge“: “Vestire le pagine”, dedicata al rapporto tra moda e letteratura, due linguaggi apparentemente distanti e che invece rivelano intriganti punti di contatto e suggeriscono inedite suggestioni.

Il progetto, ideato da Marinella Fiume (scrittrice e dottore di ricerca in lingua e letteratura italiana), Liliana Nigro (docente di storia del costume presso l’accademia di Belle Arti di Catania) e Fulvia Toscano (direttore artistico di “NaxosLegge“), nasce dalla sinergia tra il festival, giunto ormai alla sua ottava edizione, e la cattedra di storia del costume dell’accademia di Belle Arti di Catania.

locandina Festival NaxosleggePer questa prima edizione, “Vestire le pagine” intende celebrare l’anniversario degli ottant’anni dalla morte di Gabriele D’Annunzio e mai il rapporto moda-letteratura fu più indicato, trattandosi del vate esteta il cui gusto segnò un’epoca.

Gli studenti dell’accademia delle Belle Arti realizzeranno così costumi liberamente ispirati alle eroine dannunziane, con riferimento sia alle donne reali della vita dello scrittore, sia ai personaggi femminili delle sue opere (poesia, narrativa, teatro, libretti d’opera, cinema).

Il lavoro è preceduto da un’ampia e articolata analisi letteraria, filologica e iconografica che consentirà agli studenti un approccio consapevole e critico all’autore e alle sue opere, su cui declinare la propria individuale ispirazione e creatività.

Nell’ambito del “Festival NaxosLegge“, nel corso del mese di settembre, sono previsti, infatti, incontri dedicati a D’Annunzio, al suo tempo e al tema specifico del progetto “Vestire le pagine”, che si terranno tra Catania e Naxos, e saranno rivolti agli studenti dellaAccademia stessa e delle scuole aderenti. Il momento clou di presentazione degli abiti realizzati avverrà nella seconda metà di ottobre anche con il contributo di noti studiosi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.