Viabilità, Falcone: "2,3 milioni per il ponte tra Catania e Paternò" :ilSicilia.it

l'annuncio dell'assessore regionale alle Infrastrutture

Viabilità, Falcone: “2,3 milioni per il ponte tra Catania e Paternò”

di
5 Ottobre 2019

L’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone ha visitato l’area dell’ex Ponte Graci, sulla SS 121 Catania-Paternò, fra Misterbianco e Motta Sant’Anastasia.

Abbiamo verificato lo stato dei luoghi – dice – e incontrato i rappresentanti delle due città che, con la demolizione del ponte, hanno perso un collegamento vitale per cittadini e imprese. Avevamo preso l’impegno per la rapida ricostruzione dell’infrastruttura e così sarà: il Governo Musumeci investirà oltre due milioni e 300mila euro attraverso un accordo quadro con l’Anas. Il ponte sulla SS 121 era stato abbattuto d’urgenza dall’Anas, lo scorso settembre, a causa di gravi danni alle travi dovuti all’impatto di un mezzo pesante”.

Come promesso all’indomani della demolizione – prosegue Falcone – mercoledì firmeremo la convenzione fra Regione e Anas per la rapida ricostruzione del ponte. Poi giovedì il Governo Musumeci delibererà in giunta lo stanziamento da oltre due milioni che metteremo in campo. Nel frattempo, l’Anas entro venti giorni dovrà fornirci il progetto e poi, ancora, si procederà a tappe forzate per l’avvio dei lavori”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro