Viale Regione Siciliana diventa a 3 corsie. L'ultima mossa di Giusto Catania contro il traffico :ilSicilia.it
Palermo

La carreggiata centrale divisa in tre corsie, da via Belgio a Bonagia

Viale Regione Siciliana diventa a 3 corsie. L’ultima mossa di Giusto Catania contro il traffico

di
4 Maggio 2017

Viale Regione Siciliana, la strada più trafficata d’Italia, diventerà a tre corsie. Quella che inizialmente era una ipotesi dell’assessore alla Mobilità, Giusto Catania, adesso si è tramutata in realtà.

Viale Regione SicilianaL’Ufficio Traffico, infatti, ha emesso oggi una ordinanza con la quale si istituisce la marcia su tre corsie lungo tutto l’asse centrale della Circonvallazione, tranne che in alcuni tratti coincidenti con i punti di immissione in o dalle corsie laterali e del ponte sull’Oreto. I mezzi pesanti, i mezzi di trasporto pubblico e i taxi viaggeranno sulla corsia di destra. In particolare, la tripla corsia sarà valida nel tratto compreso fra la fine del tratto di competenza Anas prima dello svincolo di via Belgio (per i veicoli provenienti da Trapani) e lo svincolo “Bonagia“.

 

“Si tratta – affermano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore Giusto Catania – di un provvedimento che mira a fluidificare la viabilità in una delle strade che è certamente fra quelle con il traffico maggiore in Italia, con gravi conseguenze in termini di inquinamento dell’aria ed acustico”.

L’ordinanza sarà operativa non appena l’Amat avrà posto la necessaria segnaletica orizzontale e verticale.

Il provvedimento è stato possibile anche grazie all’abolizione della corsia destinata prima agli autobus e poi abolita con l’avvento della linea 4 del tram. La corsia d’emergenza di fatto viene abolita in favore dei mezzi pesanti.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro