Vicenda sorelle Napoli, il sindaco di Mezzojuso: "Giletti ammette che non sono un mafioso" :ilSicilia.it
Palermo

in vista della nuova puntata di "Non è l'arena"

Vicenda sorelle Napoli, il sindaco di Mezzojuso: “Giletti dica che non sono un mafioso”

di
27 Aprile 2019

“Non andrò in trasmissione se Giletti non precisa che non ho nulla a che fare con la mafia, e che io sono contro la mafia e la criminalità. Questa è la premessa per un confronto civile e costruttivo col conduttore”. Lo dice il sindaco di Mezzojuso, Salvatore Giardina, riferendosi alla puntata del 12 maggio di “Non è l’Arena” che si svolgerà in diretta dalla piazza Umberto I nel suo comune.

La trasmissione di La7 si occupa da più di un anno della vicenda delle tre sorelle Napoli che hanno denunciato intimidazioni e pressioni mafiose per costringerle a cedere la loro azienda agricola tra Corleone e Mezzojuso.

“Se non saranno fissati dei paletti – aggiunge – non andrò in trasmissione solo per continuare a fare lievitare l’audience della trasmissione e le casse di La7. Giletti ha dimostrato che questo è il suo unico obiettivo. Continuo a leggere sue dichiarazioni che mi confermano la sua linea che è quella di diffamare un’intera comunità”.

Il 28 aprile, intanto, è stata organizzata un’assemblea cittadina a Mezzojuso per decidere le modalità di partecipazione alla trasmissione.

 

LEGGI ANCHE:

Sorelle Napoli, secretate le audizioni dell’Antimafia regionale

Sorelle Napoli, Fava a Mezzojuso: “Antimafia e Procura insieme per la verità”

Caso sorelle Napoli, la Commissione antimafia a Mezzojuso

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.