"Vienimi dietro", a Ragusa pubblicità choc per una marca di scooter elettrici | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Ragusa

Nel manifesto un allusivo doppiosenso

“Vienimi dietro”, a Ragusa pubblicità choc per una marca di scooter elettrici

20 Febbraio 2020

Sta facendo discutere la pubblicità apparsa nelle scorse ore a Ragusa e che pubblicizza un’azienda che produce scooter elettrici.

Diversi cittadini avrebbero segnalato la pubblicità, accusando il palese e allusivo doppiosenso di avere una natura sessista. E così, la faccenda è finita sul tavolo del sindaco Giuseppe Cassì.

Il primo cittadino, dal canto suo, ha scritto all’Istituto di autodisciplina pubblicitaria affinché adotti i provvedimenti di propria competenza: “L’Istituto ha sottoscritto un Codice di autodisciplina – ha affermato il sindaco – che consente di bloccare e far ritirare le campagne sessiste o offensive a un apposito organo giudicante, il Giurì della pubblicità. Al tempo stesso stiamo procedendo con una diffida per l’agenzia pubblicitaria”.

Tag:
Libri e Cinematografo
di Redazione

L’Amore al tempo del Covid-19 | VIDEO

Con Roby Cannnata – conduttrice, giornalista e inviata de "La vita in diretta" di Rai 1 (oltre che mia cara amica) – durante una chiacchierata telefonica, abbiamo pensato, in questo giorni di clausura forzata da Covid-19, di scrivere una Rubrica su "L'amore ai tempo del Covid-19".

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona