Vinitaly 2018, lo stand Sicilia è il più frequentato da visitatori e giornalisti :ilSicilia.it

La Sicilia alla 52 edizione del salone del vino

Vinitaly 2018, lo stand Sicilia è il più frequentato da visitatori e giornalisti

di
15 Aprile 2018

Ad aprire la 52 edizione del Vinitaly 2018 la conferenza stampa della Regione siciliana presieduta dal vicepresidente della Regione Gaetano Armao affollata e partecipata da giornalisti e personalità del mondo del vino.

vinitaly_armaoA moderare i lavori il giornalista di cronache di gusto Giorgio Vaiana. Presente l’assessore all’Agricoltura Edy Bandiera il quale ha dichiarato: “Lavoro fatto in sintonia in un momento di straordinaria importanza per il vino siciliano. C’è una crescita ed una attenzione importante per i nostri vini e per noi è motivo di grande orgoglio”.

Anche l’assessore al Turismo, Sandro Pappalardo, ha parlato di compattezza e sinergia: “Stiamo collaborando tra gli assessorati per un nuovo brand che la Regione siciliana merita per i beni culturali che il mondo ci invidia. Stiamo lavorando per migliorare le nostre strutture”. Presenti fra gli altri Alessio Planeta di Assovini e Giuseppe Mannino di Etna Doc.

vinitaly_armao“Questa manifestazione è l’esempio della Sicilia che lavora e che produce – ha concluso il vice presidente della Regione Gaetano Armao – una Sicilia colta che ha la capacità di proiettare quello che sa fare . Questa è la Sicilia che vogliamo. Solo la Sicilia che produce può fare rinascere , turismo enogastronomia e può attrarre visitatori . La capacità dell’impresa diventa il motore della nuova Sicilia, sempre più competitiva”.

Armao ha portato i saluti del presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati che ha visitato il padiglione Sicilia.

Il giornalista Vaiana ha dato il benvenuto al neo assessore ai Beni culturali Sebastiano Tusa il quale ha dichiarato che “la carta vincente è quella di unire cultura ed enogastronomia” e in qualità di sovrintendente aveva collaborato alla realizzazione dell’allestimento dello stand: in alcune immagini sono raffigurate le anfore nel mare di Sicilia.
Nel corso della conferenza stampa sono state assegnate delle pergamene premio dal Giornale on line Cronache di gusto a sei aziende siciliane che producono olio.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.