Violenta una ragazza nel parcheggio di una discoteca nel Palermitano: arrestato trentenne di origine tunisina :ilSicilia.it
Palermo

Il fatto è avvenuto a novembre dello scorso anno

Violenta una ragazza nel parcheggio di una discoteca nel Palermitano: arrestato trentenne di origine tunisina

10 Settembre 2018

Accusato di aver violentato una donna nel parcheggio di una discoteca (la Mob Disco Theatre di Villagrazia di Carini), la notte tra il 18 e 19 novembre dello scorso anno, Khemais Lausgi, 30 enne di origine tunisina, conosciuto come Gabriele Alì detto “Il turco“, è stato arrestato dai carabinieri di Partinico.

Lausgi, nato a Palermo, era già finito in inchieste per spaccio di droga nel quartiere Zen di Palermo. La Guardia di finanza gli ha sequestrato 600 mila euro – in diversi momenti – e nell’ottobre 2016 è stato ferito a coltellate tra i palazzi dello Zen. L’ordine di carcerazione è stato emesso dal Gip di Palermo Filippo Lo Presti.

Secondo i carabinieri, la donna sotto l’effetto di alcool e droga sarebbe stata trascinata in auto dove sarebbe stata violentata da più persone e poi abbandonata nel parcheggio. Soccorsa da alcuni giovani avrebbe chiesto, ma questo aspetto è ancora da chiarire, di essere accompagnata a una festa nella vicina Balestrate nel residence Valle Dorata.

Intorno alle 8 del mattino avrebbe bussato e i partecipanti alla festa che l’hanno vista scossa e con escoriazioni sul corpo hanno chiamato i sanitari del 118 che l’hanno portata all’ospedale di Partinico.

I carabinieri hanno passato al setaccio le foto scattate da un fotografo durante la serata in discoteca, le immagini, il racconto della donna e l’analisi delle celle tefefoniche hanno portato all’arresto di Lausgi.

Il Ris di Roma ha eseguito analisi sugli indumenti intimi della donna. La comparazione tra i genotipi ricavati dalla campionatura biologica ha portato all’uomo che risiede in via Agesia di Siracusa, nel quartiere Zen di Palermo.

Tag:

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona