Violenza sessuale a Messina: "Molestata in spiaggia davanti a tutti" :ilSicilia.it
Messina

l'episodio ad agosto

Violenza sessuale a Messina: “Molestata in spiaggia davanti a tutti”

di
16 Settembre 2018

Secondo la polizia, l’avrebbe molestata e per questo sono scattati gli arresti domiciliari. Lui è B.M. ed è ritenuto responsabile del di violenza sessuale aggravata commessa ai danni di una ragazzina di 12 anni.

L’episodio di sarebbe verificato ad agosto. Secondo la ricostruzione degli investigatori, B.M., sarebbe entrato in azione in una spiaggia gremita nonostante la ragazzina avesse tentato di allontanarsi.

L’immediato intervento dei poliziotti delle Volanti, allertati da uno dei genitori della vittima e dagli altri bagnanti presenti, ha permesso di individuare e bloccare il presunto responsabile.

Le testimonianze raccolte hanno quindi reso possibile la ricostruzione della vicenda.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per