20 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento alle 16.59
Agrigento

a porto empedocle

Violenza sessuale, condannato consigliere comunale dell’Agrigentino

15 Marzo 2019

La terza sezione della Corte di appello di Palermo, presieduta da Antonio Napoli, ha confermato la condanna a 4 anni di reclusione inflitta, per due ipotesi di violenza sessuale e per maltrattamenti ai danni della moglie, nei confronti di un cinquantenne, attuale consigliere comunale di Porto Empedocle (Ag).

Le violenze sessuali si sarebbero verificati fra il gennaio e il marzo del 2014. Fra l’aprile e il settembre dello stesso anno, invece, la donna sarebbe stata maltrattata con continue vessazioni psicologiche e aggressioni fisiche che non sarebbero finite neanche dopo la separazione.

Il consigliere comunale, difeso dall’avvocato Davide Santamaria, dovrà risarcire la donna, ormai ex moglie, che si è costituita parte civile con gli avvocati Graziella Vella e Donata Posante.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Wanted perde un uomo fondamentale

Il 10 marzo del 241 a.C. la battaglia delle Egadi metteva fine alla prima guerra punica cambiando la storia del Mediterraneo con la vittoria dei Romani sui Cartaginesi.