Violenza sessuale su una ragazza tedesca a Palermo, arrestati tre minorenni :ilSicilia.it
Palermo

i fermati sono della vucciria

Violenza sessuale su una ragazza tedesca a Palermo, arrestati tre minorenni

6 Novembre 2019

La polizia ha fermato i presunti autori di una violenza sessuale avvenuta alla Vucciria di Palermo lo scorso 15 settembre ai danni di una turista tedesca di 23 anni, in vacanza nel capoluogo siciliano. Si tratta di tre minorenni palermitani che, in esecuzione di un’ordinanza del Tribunale per i minorenni, sono stati collocati in comunità.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti la vittima, nelle prime ore di quella mattina, stava attraversando piazza Caracciolo, per raggiungere via Roma, quando e’ stata adocchiata da un gruppetto di giovani, che l’hanno richiamata e derisa con frasi e gesti volgari. La ragazza ha accelerato il passo e quando stava per salire le scale che l’avrebbero condotta in via Roma, è stata raggiunta, accerchiata e palpeggiata.

Successivamente è riuscita a divincolarsi ed è fuggita in via Roma, rientrando nella struttura in cui era ospite, dove ha chiesto e ottenuto aiuto dal titolare, che ha subito allertato i soccorsi.

A incastrare i tre minorenni, due 17enni e un 15enne che risiedono nella zona della Vucciria, sono state le immagini dei sistemi di videosorveglianza di alcuni esercizi commerciali che hanno immortalato l’aggressione.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.