"Vogliamo Piazza Indipendenza pedonale", la Regione pressa il Comune di Palermo :ilSicilia.it
Palermo

Lo annuncia Toto Cordaro al "No smog mobility"

“Vogliamo Piazza Indipendenza pedonale”, la Regione pressa il Comune di Palermo

16 Ottobre 2019

È intenzione del governo regionale far pedonalizzare Piazza Indipendenza. L’assessore Catania non lo ha voluto dire, ma lo anticipo io. Stiamo lavorando col Comune per trovare la giusta soluzione. Non esiste alcuna città europea con un palazzo istituzionale con auto e motorini che scorrazzano a fianco. L’area di Palazzo d’Orleans dovrà essere pedonale“. Lo ha annunciato Toto Cordaro, assessore regionale al Territorio e Ambiente, al No smog Mobility in corso all’Università di Palermo.

palazzo d'orleansL’assessore comunale alla Mobilità Giusto Catania ha annunciato “record di pedonalizzazioni negli ultimi 5 anni a Palermo. Si è fatto di più negli ultimi 5 anni che in 70 anni”.

A breve si sbloccherà finanziamento da 1,2 milioni per una nuova pista ciclabile bidirezionale da viale Strasburgo a via Dante. In più abbiamo approvato in giunta l’ok per 200 colonnine di ricarica elettrica. C’è un ritardo di 50 anni in questa città. Meno male che ci sono i disagi nei cantieri. Il problema è che sono iniziati tardi“, conclude Catania.

 

Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Scuola, “prorogare il contratto degli insegnanti precari”

Giovanna D’Agostino è la presidente dell’Associazione “Insieme per il sostegno” di cui fanno parte centinaia di insegnanti precari. In questa intervista si fa portavoce del sentire degli insegnanti precari chiedendo al Governo Conte la proroga del contratto al 31 agosto per tutti i precari della scuola
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona