Vortice mediterraneo nel weekend: ancora maltempo e venti forti a Sud :ilSicilia.it

le previsionidi 3bmeteo

Vortice mediterraneo nel weekend: ancora maltempo e venti forti a Sud

di
26 Novembre 2020

Weekend di maltempo per il Sud a causa di un vortice mediterraneo di bassa pressione.

La previsione è del meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, secondo il quale già venerdì sarà possibile notare un aumento della nuvolosità con qualche pioggia. Sarà tuttavia nel weekend che il maltempo entrerà nel vivo con l’ingresso sui nostri mari del vortice mediterraneo.

Sabato piogge e temporali anche di forte intensità, con rischio nubifragi soprattutto sul versante orientale dell’isola, dove non si escludono dissesti idrogeologici.

Domenica il maltempo, prosegue Ferrara, colpirà il Sud con rovesci e temporali anche di forte intensità. Non si escludono locali criticità per piogge forti. I venti saranno in netto rinforzo, dapprima soprattutto di Scirocco, con raffiche anche di oltre 70-80km/h.

Saranno possibili locali disagi e criticità, con caduta di alberi e possibili difficoltà nei collegamenti con le Isole Minori per mari in burrasca.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin