Voto di scambio: prosciolti Cuffaro, Cordaro, Aricò, Pagano, Salvino e Mario Caputo :ilSicilia.it

il fatto

Voto di scambio: prosciolti Cuffaro, Cordaro, Aricò, Pagano, Salvino e Mario Caputo

di
18 Giugno 2021

“Sono sempre stato convinto che la mia ostinata fiducia nella giustizia avrebbe alla fine avuto ragione. Insieme alla soddisfazione per il proscioglimento, resta l’amarezza per le preoccupazioni causate alla mia famiglia”. Lo dice l’ex governatore siciliano Totò Cuffaro, prosciolto ieri nell’ambito dell’inchiesta che contestava agli indagati, a vario titolo, i reati di voto di scambio, attentato contro i diritti politici del cittadino e di corruzione elettorale. Diciotto degli 87 indagati dalla procura di Termini Imerese sono stati rinviati a giudizio dal gup Valeria Gioeli.

Tra i prosciolti i fratelli Salvino e Mario Caputo, quest’ultimo deputato regionale di FI, l’assessore al Territorio Toto Cordaro, il deputato regionale Alessandro Aricò e il parlamentare della Lega Alessandro Pagano. Tutti erano accusati di avere tentato di condizionare il voto comunale a Termini e le elezioni regionali del 2017. Per il giudice “il fatto non sussiste”.

L’inchiesta partiva da spunti quanto meno singolari, dalla presunta ‘pseudo-sostituzione’ di Mario Caputo, candidato alle regionali di quattro anni fa, proprio con Salvino. In sostanza quest’ultimo avrebbe cercato di sfruttare la propria maggiore notorietà politica facendo credere agli elettori di essere lui il candidato, e non il fratello. Salvatore Caputo pero’ non poteva essere inserito in lista perche’ condannato per abuso d’ufficio e in quel periodo soggetto alle interdizioni della legge Severino. Dalle intercettazioni poi vennero fuori una serie di episodi di voto di scambio che coinvolsero numerosi politici.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro