Weekend di Pasqua, l'appello del sindaco Orlando: "State a casa" | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

LE PAROLE DEL PRIMO CITTADINO

Weekend di Pasqua, l’appello del sindaco Orlando: “State a casa” | VIDEO

8 Aprile 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, rivolge gli auguri di Pasqua alla cittadinanza e rinnova l’invito a restare a casa a seguito del perdurare dell’emergenza coronavirus.

E’ una settimana di impegno da parte di tutti, per una cultura di rispetto della vita. Sono giorni decisivi, siamo ad un bivio – sottolinea il primo cittadino -. Possiamo uscire fuori da questa condizione drammatica di espansione del contagio del coronavirus o precipitare nelle condizioni terribili di altre città d’Italia“.

IL MONITO DI ORLANDO: “RESTATE A CASA”

Inoltre, Leoluca Orlando ricorda a tutti di rispettare le direttive governative sul covid-19.

L’invito che io faccio, molto forte, è di obbedire alle indicazioni del governo nazionale e regionale. Di attenersi rigorosamente all’invito di restare a casa. Evitiamo gli assembramenti, evitiamo di uscire senza senso, evitiamo di porre in pericolo la salute dei nostri familiari.“.

Questo è “il modo migliore per dire si alla vita. E‘ il modo migliore per evitare di essere responsabili di una catastrofe dalle conseguenze imprevedibili“.

Il sindaco Orlando conclude poi il suo videomessaggio ringranziando gli operatori sanitari e le forze dell’ordine per il lavoro finora svolto.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.