WorldCityLife, mostra fotografica all'ex Facoltà di Architettura a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

Inaugurazione il 24 gennaio

WorldCityLife, mostra fotografica all’ex Facoltà di Architettura a Palermo

di
23 Gennaio 2019

Apre al pubblico il prossimo 24 gennaio, nella Sala Lettura della Biblioteca della ex Facoltà di Architettura, in viale delle Scienze, a Palermo, la mostra fotografica “WorldCityLife Città e culture del mondo”, un progetto visuale e interpretativo che intende indagare il ruolo culturale, sociale ed economico della città nella contemporaneità.

La collezione di fotografie, corredata da didascalie dal forte potere narrativo, indugia sulle grandi città del mondo, snodi cruciali della complessità del rapporto uomo-spazio. La mostra sarà visitabile gratuitamente durante gli orari di apertura della sede universitaria. La mostra è stata organizzata in concomitanza e in sinergia con un’importante iniziativa del Dipartimento Culture e Società dell’Ateneo palermitano.

Il 24 e il 25 Gennaio, l’Università di Palermo ospiterà infatti il Convegno Internazionale “Popoli e Culture del mondo” (People and Cultures of the World), due giornate di riflessione scientifica multidisciplinare su tematiche che rappresentano insieme un orizzonte scientifico amplissimo e una frontiera attualissima del dibattito sociale e politico.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.