Zes, riforma Irsap, aree di crisi: l'Ugl incontra l'assessore Turano :ilSicilia.it
Palermo

A Palermo terzo appuntamento del “Road Map”

Zes, riforma Irsap, aree di crisi: l’Ugl incontra l’assessore Turano

di
21 Novembre 2019

Oggi a Palermo terzo appuntamento con “Road Map” idee a confronto, Ugl incontra il Governo della Sicilia presso la sala riunioni dell’Ugl Sicilia, ospite l’Assessore regionale alle attività produttive, Mimmo Turano.

Grande successo ha riscosso l’evento per via dei temi affrontati: Zes, riforma Irsap, Aree di crisi complessa, vertenza aziendali, Commercio e servizi per cui l’Ugl hanno presentato dei documenti programmatici i quali saranno divulgati in dettaglio prossimamente congiuntamente al documento elaborato da Letizia Fiorino Ugl terziario.

A intervenire sono stati Angelo Mazzeo UGL Metalmeccanici, Raffaele Loddo per Ugl Chimici, Domenico Decosimo per UGL T.A. e Massimo Saeli per Ugl credito, Ninni Vitti per Ugl telecomunicazioni e Lorenzo Giordano per Ugl metalmeccanici più il contributo dei quadri sindacali partecipanti provenienti da tutta la Sicilia.

L’evento è stato realizzato con il contributo di Giovanni Condorelli a rappresentanza della confederazione Ugl e di Franco Fasola a rappresentanza dell’Ugl di Palermo.

Il terzo appuntamento di “Road Map”  è stato coordinato dal Segretario regionale,Giuseppe Messina e moderato dal Portavoce, Filippo Virzì.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.