Zone blu a Palermo, Ferrandelli (+Europa): "Meglio abolirle" :ilSicilia.it
Palermo

IL CONSIGLIERE COMUNALE LANCIA L'APPELLO

Zone blu a Palermo, Ferrandelli (+Europa): “Meglio abolirle”

25 Ottobre 2019

Le zone blu sono un servizio in perdita? Meglio abolirle per il bene dell’azienda e dei Palermitani”.

Fabrizio Ferrandelli, +Europa

Questo è il commento di Fabrizio Ferrandelli, esponente di +Europa e membro dell’opposizione al Comune di Palermo, relativamente alla notizia diffusa dall’amministratore unico di Amat Michele Cimino sull’intenzione dell’azienda di lasciare il controllo delle soste a pagamento.

Non posso che trovarmi d’accordo con Cimino quando parla di eliminare le zone blu, tagliando così i servizi inefficienti dell’Amat – precisa Ferrandelli – non solo perché è necessario risanare le municipalizzate, ma soprattutto perché restituiremmo i parcheggi ai palermitani che da anni sono vessati dalle zone blu“.

Già in passato ho lottato contro questa ‘iattura’ del parcheggio a pagamento, e oggi – continua – che anche dai vertici dell’Amat arriva la conferma che il servizio non funziona neanche per rimpinguare le casse del Comune, credo sia arrivato il momento di cancellare una volta e per tutte le strisce blu”.

LEGGI ANCHE

Palermo: gestione zone blu in perdita, l’Amat pronta a lasciare

© Riproduzione Riservata
Tag:
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.