Ztl a Palermo, da settembre tutti controllati dallle telecamere :ilSicilia.it
Palermo

Istituiti cinque varchi di controllo

Ztl a Palermo, da settembre tutti controllati dalle telecamere

di
3 Agosto 2017

A Palermo nelle Ztl (zone a traffico limitato), dal 3 settembre, saranno attivate le telecamere. Da oggi, come si legge nell’ordinanza, è partita la fase di pre-esercizio, che durerà trenta giorni, nel corso della quale gli impianti del sistema di controllo degli accessi alle zone a traffico limitato verranno consegnati ad Amat, che provvederà alla loro manutenzione e alla collocazione della segnaletica stradale.

Sono cinque, inoltre, i varchi in cui è prevista la predisposizione delle telecamere, che verranno controllati tramite il sistema di verifica telematico: via Roma, in prossimità di Piazza G. Cesare, via Vittorio Emanuele, nei pressi di Piazza Santo Spirito e Porta Felice, via Porto Salvo, nelle vicinanze di via Vittorio Emanuele, via G. Verdi alle spalle del Teatro Massimo ed infine via A. Gagini, a seguire l’ingresso da Piazza Colonna.

Le telecamere, che saranno attive dal prossimo mese, solo a seguito di una valutazione positiva, conclusiva quindi alla fase di pre-esercizio, segnaleranno con le immagini il numero di targa dei veicoli in transito e, attraverso il tele-controncrollo, si procederà al rispettivo accertamento delle autorizzazioni, la cui mancanza determinerà l’invio automatico della multa a casa del proprietario del veicolo.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin