21 ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento alle 01.23
Caltanissetta Addio all'abusivismo edilizio

Dopo 40 anni, ok al Prg di Gela. Crocetta: “Si avvera un sogno”

11 ottobre 2017

Una stupenda notizia per Gela“. Così il presidente della Regione, Rosario Crocetta, che aggiunge: “La Regione ha approvato, dopo quarant’anni, il piano regolatore della città di Gela. Si realizza un sogno mio personale, per il quale aveva lavorato molto la mia amministrazione, un sogno di tutti gelesi”.

crocetta al telefono“Da oggi in poi – aggiunge il Governatore – si dice veramente basta all’abusivismo edilizio. A Gela si potrà costruire in ordine, rispettando regole precise, nella legalità. Con l’approvazione del Prg, si rilancia fortemente lo sviluppo di Gela, dopo anni di recessione. Si riaprono oltre ai cantieri del patto per Gela, per diverse centinaia di milioni di euro, quelli della riconversione della Raffineria e quelli dei privati che vogliono investire, che finalmente possono lavorare. Auguri Gela”. 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita di Renzo Botindari
Non mi appassiono
Perché non mi appassiono più alle vicende elettorali? Alla politica? In realtà non ho mai trovato grande trasporto per la materia... in passato mi sono cimentato con successo nelle competizioni, ma anche lì non ho nascosto un certo disagio...
LiberiNobili di Laura Valenti
La medicina è un’arte, non una garanzia
In media, si preferisce andare dal medico per qualunque questione di salute, dall’influenza alla schizofrenia, dalla sclerosi multipla alla sindrome di Tourette. Tuttavia non è una garanzia di cura né è detto che sia la migliore strategia.
Rosso di sera di Elio Sanfilippo
Vecchie e nuove povertà
Un fenomeno che contribuisce notevolmente alla disgregazione sociale e a insinuare un clima di insicurezza, di sfiducia e di rassegnazione.