12 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 08.35

Canadair in azione

Emergenza incendi, ci risiamo: mezza Sicilia a fuoco, case evacuate | VIDEO

7 Agosto 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Decine di incendi scoppiati in provincia di Palermo stanno impegnando vigili del fuoco, forestali e diversi canadair. Potenziato il dispositivo di soccorso con il raddoppiamento dei turni. Ancora una volta è interessata la zona di Monreale dove gli aerei sono in azione tra Giacalone, cozzo Cippi e contrada Renda. Interventi anche a Belmonte Mezzagno e nella zona di Balestrate: alcune villette sono state evacuate.

Incendi anche a Casteldaccia, Alimena, Ventimiglia di Sicilia, Terrasini, Bolognetta, Borgetto, Partinico, Buonfornello.

incendiROGHI ANCHE NEL TRAPANESE

Un incendio è divampato anche a monte Monaco, sopra San Vito Lo Capo, nel Trapanese. Sono in azione Canadair e uomini della Forestale. Roghi anche in alcune contrade vicino Scopello a Castellammare del Golfo. Nella zona industriale di Trapani un incendio si è sviluppato nel capannone di una ditta ortofrutticola, oltre a una parte del deposito sono state bruciate anche due automobili parcheggiate lì vicino.

PAURA A SIRACUSA

canadair incendiUn incendio è divampato in contrada Carancino, nella zona nord di Siracusa e le fiamme, alimentate dal vento, stanno minacciando alcune abitazioni. Per precauzione i vigili del fuoco, la Protezione civile e la Polizia municipale hanno disposto l’evacuazione delle case.
I roghi hanno lambito l’autostrada Siracusa-Catania, che in alcuni tratti è stata invasa dal fumo.

A FUOCO DISCARICA A LIPARI

Un quarto incendio, nel giro di pochi giorni si è sviluppato in prossimità dell’ex discarica a Lami sull’isola di Lipari (Me). Sono intervenuti i vigili del fuoco e un Canadair. A Lami e Acquacalda vi sono proteste da parte di isolani e villeggianti per l’aria che è diventata irrespirabile.

 

 

Tag:
. Rosso & Nero .
di Alberto Samonà

Redistribuzione dei migranti? l’Ue fa ciao ciao all’Italia

L'accordo di Malta sull’immigrazione che era stato salutato con toni trionfali da tutto l'asse del governo giallorosa, dal ministro dell'Interno Lamorgese, da Giuseppe Conte e dal Pd, è carta straccia o quasi. Il Consiglio europeo dei ministri degli Interni Ue che si è riunito a Lussemburgo non l'ha ratificato.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.