19 gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento alle 02.39
Siracusa Aggressione davanti altri studenti, coppia denunciata

Follia ad Avola: rimprovera l’alunno e i genitori rompono costola al prof

10 gennaio 2018
(Immagine di archivio)

SIRACUSA. Il rimprovero di un insegnante di educazione fisica a un alunno ha fatto scattare la protesta dei genitori che si sono recati a scuola e hanno picchiato il docente con calci e pugni, provocandogli la rottura di una costola.

È successo stamani ad Avola (SR), nell’istituto Vittorini. La coppia ha aggredito, sotto gli occhi degli altri studenti, l’insegnante che è stato costretto a fare ricorso ai medici dell’ospedale Di Maria. I carabinieri hanno denunciato la coppia (47 anni lui, 33 lei) per lesioni e interruzione di pubblico servizio.

Avrebbe alzato la voce verso quell’alunno irrequieto durante la sua ora di educazione fisica. Un rimprovero, come ne avvengono quotidianamente sui banchi di scuola. Ma lo studente, che ha 12 anni, ha deciso di avvertire subito i suoi genitori per fargliela pagare. I genitori, papà operaio e mamma casalinga, sono arrivati nel cortile dell’Istituto Vittorini ad Avola e hanno cominciato a picchiare con calci e pugni l’insegnante di 60 anni. Il docente è ricoverato in ospedale. La prognosi è di 10 giorni. Solo l’intervento di altri docenti ha evitato peggiori conseguenze.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita di Renzo Botindari
Il Mercatino delle Idee Usate
Ho curiosità di vedere i nomi dei grandi statisti inseriti nei collegi bloccati. Quali sono queste persone d’indubbio spessore, contenuto e alta moralità di cui la patria non saprebbe fare a meno? Spiegatemi perché in questo paese dove non esiste la meritocrazia e perché dobbiamo essere sempre o “sudditi” o “tifosi”, ma mai “protagonisti”?
Blog di Rosario Gianni Leone
Liceo in quattro anni: i pro e i contro della sperimentazione
Lo scorso 29 dicembre, suscitando molte meno polemiche rispetto al momento della approvazione ministeriale dello scorso agosto, il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato l'elenco delle scuole di II grado ammesse alla sperimentazione del liceo con un corso di soli quattro anni.
CapitaleMessina di Gianfranco Salmeri
Troppo tardi, Renzi!
È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...