15 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.58
Palermo

Dal 16 al 18 novembre

Il valore dell’asino: a Castelbuono weekend con degustazioni, mostre e spettacoli | FOTO

16 Novembre 2018
'
'
'
'
'
'
'

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Dal 16 al 18 novembre 2018 a Castelbuono (PA) si terrà “Il Valore dell’Asino”. In programma degustazioni, spettacoli, visite guidate, mostre e laboratori.

L’evento è un’ occasione che permette di riflettere sulle attività realizzate nel territorio, volte a tracciare un percorso di sostenibilità concreta per mettere a segno scelte a difesa del pianeta. Le attività che si concretizzano con l’aiuto degli asini, valorizzano le peculiarità dei nostri territori e permettono di organizzare la raccolta differenziata, vista come produttrice di ricchezza, crescita economica e lavoro.

asino asini Castelbuono asin'artCosì come anche il coinvolgimento della comunità, chiamata a collaborare per attuare la sostenibilità ambientale, ha compreso che il futuro passa sempre di più sulla qualità, le buone pratiche e la crescita culturale. L’incontro tra la gestione dei rifiuti, il recupero della bio-diversità, gli interventi di riabilitazione e integrazione sociale di soggetti “svantaggiati” e la valorizzazione dei prodotti agricoli e artigianali, completano il progetto del “sistema paese” che ha permesso di confrontarsi con il mondo, se pur collocati in una regione, la Sicilia, destinata a subire tutti i disservizi e tutti i ritardi a cui assiste quotidianamente.

L’originale iniziativa, che si svolgerà dal 16 all’18 novembre 2018, nel centro storico di Castelbuono, dedica spazio al valore dell’asino, sia sotto il profilo ecologico, ambientale, finanziario, ma soprattutto in termini di promozione turistica e di immagine.

Le tre giornate rappresentano un’occasione concreta per investire nel proprio paese, valorizzando le capacità e le opportunità che distinguono le positive ricadute sul territorio. Saranno presenti aziende che riguardano i settori interessati alla sfera dell’agroalimentare, dell’enogastronomia, dell’artigianato, del biologico, dello zootecnico e del turismo culturale ed artistico.

asino asini Castelbuono asin'artQuesto animale così buono e dolce ha, infatti, conquistato la benevolenza dei residenti, dei bambini e dei turisti, sempre più numerosi che visitano il paese. Il programma dell’iniziativa vuole offrire momenti culturali importanti come il Convegno sull’utilizzo terapeutico dell’asino. Tra i molteplici elementi della manifestazione verranno programmate attività ludiche, ricreative e creative dedicate ai bambini e alle scolaresche che potranno avere un contatto visivo e fisico con gli asini esposti negli appositi box.

L’apertura degli stand avverrà alle ore 10:00 del venerdì, sabato e domenica con assaggi dei prodotti tipici madoniti; a seguire laboratori ludici e didattici con l’asino a cura del Servizio Civile e la possibilità di visionare un’interessante mostra chiamata “Asin-Art” dove il protagonista è proprio l’asino che si terrà presso il Centro Sud.

Nelle giornate del 17 e del 18 Castelbuono con le sue splendide piazze chiuse al traffico saranno sede della manifestazione, che prevede l’allestimento di degustazione di specialità locali locali preparati dai ristoratori castelbuonesi, come la PASTA con salsiccia, “qualazzi” e frutta secca di stagione come le castagne.

E per concludere la degustazione, /n dolce tipico castelbuonese, realizzato con sfoglia e crema di latte, la TESTA DI TURCO. Da fare da cornice sarà la sfilata dei TAMBURI SICILIANI che suoneranno per le vie del paese. Realizzare la manifestazione “Il valore dell’asino”, portando e apportando idee nuove, significa promuovere al contempo il territorio e i suoi prodotti che faranno da vetrina all’iniziativa.

Valorizzare la filiera dei prodotti e dei servizi del paese attraverso azioni coordinate di promozione e commercializzazione evidenzia che gli elementi base di una strategia di sviluppo dell’economia reale vuole puntare a raggiungere nuovi sbocchi di mercato, nuovi flussi turistici al fine di attrarre e rafforzare il tessuto imprenditoriale locale.

IL PROGRAMMA

 

VENERDÌ 16 NOVEMBRE

ore 10:00 Apertura del mercato degli agricoltori con assaggi di prodotti tipici madoniti – Centro storico
ore 11:00 Laboratori ludici e didattici con l’asino a cura del Servizio Civile – Piazza Castello
ore 11:30 – 23:00 Mostra “Asin-Art” & “Castelbuono 1970/1975 compagni di lavoro” presso il Centro Sud a cura del Centro Polis Castelbuono
ore 22:00 Musica nelle piazze.

SABATO 17 NOVEMBRE

Ore 10:00 Apertura del mercato degli agricoltori con assaggi di prodotti tipici madoniti – Centro storico
Ore 11:00 – Laboratori ludici e didattici con l’asino a cura del Servizio Civile – Piazza Castello
Ore 11:00 Aula Consiliare CONVEGNO: L’ASINO UN ANIMALE AMICO – SALUTI DEL SINDACO MARIO CICERO

INTERVENTI

Claudio Polizzano: “L’ASINO NELL’ASPETTO LUDICO – RICREATIVO”
Giusi Giambelluca, Assistente Sociale: “L’ASINO COME FACILITATORE NELLA RIEDUCAZIONE ALLA RELAZIONE DEI PAZIENTI AFFETTI DA DISABILITA’”
Rosario Leggio, Allevatore: “UTILIZZO DELL’ASINO NELL’AGRICOLTURA E NELLA PRODUZIONE DEL LATTE”
Carmelina Costa, psichiatra: “ATTIVITÀ ASSISTITA CON L’ASINO NELLA DISABILITÀ”
Cesarino Vivaldi: “NORMATIVE SULLE ATTIVITÀ ASSISTITA CON L’ASINO NELLA DISABILITÀ”

0re 11:30 – 23:00 Mostra “Asin-Art” & “Castelbuono 1970/1975 compagni di lavoro” presso il Centro Sud a cura del Centro Polis Castelbuono

Ore 22:00 Piazza Margherita
ADABELL IN CONCERTO
Finalisti di AREA SANREMO TIM 2018
Sono i giovani artisti che si esibiranno al Teatro del Casinò di Sanremo

DOMENICA 18 NOVEMBRE

Ore 10:00 Apertura del mercato degli agricoltori con assaggi di prodotti tipici madoniti – Centro storico
Ore 11:00 – Laboratori ludici e didattici con l’asino a cura del Servizio Civile – Piazza Castello
0re 11:30 RADUNO DEI TAMBURI SICILIANI- Giro per le vie del paese
0re 11:30 – 23:00 Mostra “Asin-Art” & “Castelbuono 1970/1975 compagni di lavoro” presso il Centro Sud a cura del Centro Polis Castelbuono
Ore 13:00 Degustazione di PASTA con salsiccia, castegne e “qualazzi”, del dolce tipico castelbuonese,“TESTA DI TURCO” e bicchiere di vino di Castelbuono.
Ore 16:00 RADUNO DEI TAMBURI SICILIANI- Giro per le vie del paese.
Ore 17:00 Chiesa dell’Itria-Convegno: “L’asino nella Sacra Scrittura – Valore e significato”
Introduzione del Sindaco Mario Cicero
Salvino Leone: “L’asino nella Sacra Scrittura e nella teologia”
Interventi di Don Francesco Casamento e Padre Lorenzo Marzullo.
Ore 19:00 Degustazione di PASTA con salsiccia, castagne e “qualazzi”, del dolce tipico castelbuonese,“TESTA DI TURCO” e bicchiere di vino di Castelbuono.
Ore 21:00 piazza Margherita, SPETTACOLO COMICO

Tutti i pomeriggi centro storico. Perfomance di Animatori con l’Asino per le strade di Castelbuono.
“Asineggio”, organizzazione di passeggiate in Piazza con gli Asini per bambini.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Lavori “like”

Sono sempre affascinato dalle discussioni che nascono quando il tema riguarda la trasformazione della propria città. Molto spesso si cade nella trappola di far diventare politica tutto quanto accade attorno a noi
. Rosso & Nero .
di Alberto Samonà

Redistribuzione dei migranti? l’Ue fa ciao ciao all’Italia

L'accordo di Malta sull’immigrazione che era stato salutato con toni trionfali da tutto l'asse del governo giallorosa, dal ministro dell'Interno Lamorgese, da Giuseppe Conte e dal Pd, è carta straccia o quasi. Il Consiglio europeo dei ministri degli Interni Ue che si è riunito a Lussemburgo non l'ha ratificato.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.