19 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.35
Trapani

Sulla Palermo-Mazara all'altezza di Gallitello

Incidente sulla A29, auto finisce nella corsia opposta: intera famiglia coinvolta, ferito pure un bambino

28 Aprile 2019

È di quattro feriti, tra cui un bambino di 9 anni e la sorella di 15 anni, il bilancio di un incidente stradale che si è verificato stamani nel tratto dell’A29 fra gli svincoli di Gallitello e Trapani.

I quattro, una famiglia originaria di Cattolica Eraclea (AG), viaggiavano in direzione Mazara del Vallo su un fuoristrada che, per cause in fase di accertamento da parte della Polizia stradale che ha effettuato i rilievi, ha saltato lo spartitraffico finendo con l’invadere la corsia di marcia opposta, quella in direzione Palermo.

I feriti sono stati trasferiti tutti all’ospedale di Castelvetrano da dove la 15enne e il fratellino, che hanno riportato delle fratture, sono stati trasferiti in elisoccorso all’ospedale Cervello di Palermo. I loro genitori, il padre, che era al volante del veicolo e che ha 45 anni e la madre, che ha 40 anni, e che hanno riportato ferite più leggere, sono rimasti ricoverati a Castelvetrano.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.