22 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 12.04
Agrigento

la denuncia dell'associazione "mareamico"

La spiaggia di Eraclea Minoa inghiottita dalle mareggiate: “Istituzioni immobili” | Video

23 Aprile 2019

“Pasqua di passione per la spiaggia di Eraclea Minoa, nell’Agrigentino. La mareggiata causata dal forte scirocco ha inferto ulteriori ferite a ciò che resta del boschetto”. Lo afferma in una nota l’associazione Mareamico.

“Probabilmente ora il burocrate di turno proverà a chiudere nuovamente le strade di accesso alle spiagge, ma Eraclea invece ha bisogno di aiuto concreto e interventi urgenti”.

“La natura non aspetta sicuramente la Valutazione di impatto ambientale sul progetto approvato dalla regione. Eraclea Minoa è agonizzante. Prima dell’estate – conclude l’associazione –  debbono partire i lavori finanziati ed anche gli operatori turistici del luogo non possono essere lasciati soli a contrastare la forza del mare”.

 

Guarda il video in basso:

 

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I lupi si travestono da nonne innocue

Il termine pedofilia (dal greco pais, fanciullo, e philìa, amore) dovrebbe significare una predisposizione naturale dell'adulto verso il fanciullo. Attenzioni che, in apparenza, sembrano dettate da amore e dedizione, possono, in realtà, mascherare un'inquietante e distruttiva perversione.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.