11 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.49
Palermo

l'ex presidente interviene sulla crisi societaria

Palermo calcio, riecco Zamparini: “Metto 2,8 milioni per pagare gli stipendi”

16 Marzo 2019

“Maurizio Zamparini, tramite i suoi legali, comunica di attendere fiducioso notizie positive sulle trattative in corso, gestite da Daniela De Angeli e Rino Foschi”.

Lo annuncia una nota dello staff degli avvocati dell’ex presidente del Palermo Maurizio Zamparini, ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta sulla gestione del club. “L’unico interesse perseguito ora – prosegue la nota – è il salvataggio della squadra. In tale contesto ogni iniziativa necessaria, in chiave di garanzia, dell’operazione da parte della famiglia Zamparini, funzionale a favorire il buon esito della cessione, sarà tempestivamente valutata”.

“Con questo spirito – prosegue – la famiglia Zamparini ha messo a disposizione le garanzie per ottenere a favore del Palermo un bonifico di 2,8 milioni, con cui saranno onorate le scadenze di lunedì. Il trasferimento delle quote sociali farà auspicabilmente cessare il residuo presupposto del mantenimento della misura cautelare nei confronti di Zamparini, già oggi del tutto estraneo alla gestione del Palermo”.

Tag:
. Rosso & Nero .
di Alberto Samonà

“Meglio soli…” La Lega primo partito non ha nessuno nei posti di comando

In Sicilia, terra di paradossi, anche la politica non si sottrae a questa "legge di natura". Fra i tanti, quel che colpisce è che la Lega, primo partito italiano, che le europee hanno consacrato - con oltre il 20 per cento dei voti - come seconda forza politica nell'Isola dopo il M5S, non ha alcuna rappresentanza né all'Assemblea regionale siciliana e nemmeno nel governo regionale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.