15 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.31
Palermo

la presentazione il 29 giugno

“Prospettiva Rosea”, il libro di Mariani alla Fiera del Mediterraneo

20 Giugno 2019

Sabato 29 giugno a Palermo alle 19, alla Fiera del Mediterraneo, in occasione di Gelato&Pizza Village si terrà presso lo Spazio Conferenze la presentazione del libro “Prospettiva Rosea – alla ricerca dell’equilibrio” – Capponi Editore –  del dottor Mauro Mario Mariani.

L’autore è medico, specialista in angiologia, grande esperto di Dieta Mediterranea, noto volto Rai in tanti programmi dedicati alla salute e all’alimentazione, è al suo secondo libro dopo il successo de “Il Tao dell’alimentazione”.

L’evoluzione dei suoi studi e l’analisi attenta dei pazienti lo hanno portato a porre le sue ricerche sul mondo femminile, ricercando le cause che ne minano l’integrità e le modalità per recuperare l’equilibrio fisico, psichico e chimico, unica possibilità per il benessere. È così che nasce “Prospettiva Rosea – alla ricerca dell’equilibrio”.

La motivazione fondamentale che mi ha spinto a scrivere questo libro – dice Mariani è derivata dalla consapevolezza che tante persone sono molto più vecchie biologicamente di quanto lo siano cronologicamente. La medicina anti-aging si propone, come primo passo, di far corrispondere l’età biologica a quella cronologica. Il vero scopo è comunque quello di riportare indietro l’orologio biologico e creare le condizioni in cui si possa avere un’esistenza produttiva e soddisfacente in ogni fase della nostra vita.”

Il libro, presentato in anteprima al Salone Internazionale del libro di Torino, sarà il momento principale di un’Atelier d’Arte Rosa che vedrà i contributi artistici dei dipinti di Giusy Mannino, delle opere d’arte in oro di Pino e Salvo, artisti a Quattro Mani, sfileranno le creazioni di Almirù Sartoria Italiana e saranno esposte le ceramiche di Giusi Mannino.

A introdurre Mariani, sarà il collega medico dottor Vittorio Beppe Virzì Presidente della AMS-FMSI Palermo e Coordinatore formazione FMSI Sicilia.

L’evento ha il patrocinio del network tutto al femminile “Pink is beautiful” formato da donne impegnate nel diffondere l’eccellenza dell’enogastronomia e dell’agroalimentare siciliano.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Al vincitore i giri

Non ho mai creduto e accettato i regolamenti che davano tutto il potere ad una sola persona, neanche quando da bambino giocando per strada davamo tutta questa importanza a chi portava il pallone, dando lui la possibilità di decidere chi giocava e in quale delle due squadre
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.