12 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 11.44

GRAZIE AL PSR 2014-2020

Regione: 45 milioni per gli agriturismi della Sicilia

12 Agosto 2019

Dalla Regione Siciliana arrivano 45 milioni di euro a favore di circa duecento agriturismi dell’Isola. L’assessorato dell’Agricoltura ha definito la graduatoria della misura 6.4 A del Programma di sviluppo rurale 2014/2020.

I contributi andranno a progetti di didattica, ristorazione, purché congiunta a quella di ospitalità; per la realizzazione di punti vendita e trasformazione dei prodotti aziendali e artigianali; per la promozione di attività extra-agricole, sportive, ricreative e culturali.

“Le risorse – evidenzia il governatore Nello Musumeci – serviranno a dare una boccata d’ossigeno al comparto turistico dell’agricoltura nell’Isola, che negli ultimi anni è in costante crescita, coinvolgendo e incoraggiando, sempre di più, i nostri giovani a tornare a lavorare in campagna”. La dotazione finanziaria iniziale del bando è stata incrementata di venti milioni di euro.

Le risorse verranno distribuite tra 23 agriturismi della provincia di Agrigento; 15 di Caltanissetta; 26 di Catania; 24 di Enna; 51 di Messina; 14 di Palermo; 13 di Ragusa; 31 di Siracusa e 7 di Trapani.

“Stiamo emettendo i decreti di finanziamento – sottolinea l’assessore per l’Agricoltura Edy Bandiera – per 204 progetti realizzati su tutto il territorio regionale che rappresentano una delle più ampie offerte di diversificazione dell’attività agricola messe in campo dal Programma di sviluppo rurale 2014/2020. Oggi diamo alle nostre imprese l’opportunità di crescere, modernizzarsi, diversificare la propria attività e di conseguenza essere sempre più competitive”. 

 

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Non aprite quella pentola…

Vi sono diverse variabili che interferiscono con la comunicazione fra individui. Il livello di intimità raggiunto e il linguaggio del rifiuto utilizzato possono contribuire alla percezione distorta dei fatti e alla creazione di pregiudizi ed equivoci. Tutto dà voce a quei pensieri che sono fuori dalla consapevolezza.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.