20 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.44
Messina

ultimati i lavori iniziati dal Cas ad ottobre

Riaperto al normale transito veicolare il casello A18 di Taormina

21 Dicembre 2018

Riaperto al normale transito veicolare in ogni direzione lo svincolo autostradale di Taormina della A18 Messina-Catania. La notizia tanto attesa dall’utenza è arrivata nella serata di ieri, poco dopo le ore 19. Il Consorzio Autostrade Siciliane ha ultimato i lavori in tempo per ripristinare il tratto di autostrada del primo polo turistico siciliano alla tradizionale circolazione alle porte del Natale. Finisce così un periodo da incubo per l’utenza della A18, due mesi tra disagi e polemiche che erano iniziati quando il 16 ottobre scorso era stato chiuso il casello di Spisone, poi nel mese successivo tornato in funzione a mezzo servizio (era rimasta cioè chiusa la pista di valle).

La riapertura era stata preannunciata lunedì scorso dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, nel corso di un sopralluogo effettuato alla presenza dei tecnici del Cas e della ditta incaricata per verificare lo stato di avanzamento dei lavori tra Taormina e Giardini Naxos. Falcone aveva prospettato la riattivazione completa del casello di Spisone a partire dalla giornata odierna di sabato 22 dicembre e la svolta è arrivata, alla fine, anche con qualche ora di anticipo già nella serata di venerdì. Il doppio senso tra Giardini Naxos e Taormina è stato ridotto da 8 km a 2 chilometri.

Sono stati effettuati anche i relativi lavori di asfaltatura al bypass di Giardini, ponendo in essere una rampa adattata in sicurezza alla circolazione dei mezzi per ridurre i disagi. Nei giorni scorsi, nelle ore notturne, tra il 17 e 18 dicembre lo svincolo di Taormina era stato chiuso per lavori urgenti di rifinitura, limitatamente alla rampa di ingresso in A18 per i veicoli diretti a Catania e alla rampa di uscita per quelli provenienti da Messina. Ora c’è stata la riapertura definitiva in ogni direzione.

Altri lavori sono previsti, comunque, nel nuovo anno ed in particolare nei prossimi mesi la galleria di Giardini potrebbe essere interessata da alcuni interventi di messa in sicurezza, in un periodo che secondo Falcone potrebbe essere individuato tra marzo ed aprile. Ad ogni modo, da questo momento è scattata la tanto agognata riattivazione completa dello svincolo di Taormina in uscita per l’utenza proveniente da Catania e in entrata per i veicoli diretti a Messina.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.