17 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 16.32
Catania

Esulta il sindaco Pogliese

Senato, via libera alla norma Salva Catania: “Eviterà il dissesto”

27 Giugno 2019

“Le norme per salvare Catania dal dissesto finanziario in cui ci è stata consegnata, sono diventate legge dello Stato. Un’emozione grandissima, un fatto di straordinaria importanza frutto di interlocuzione serrata, durata un anno, con il governo e il parlamento nazionale a cui va riconosciuto il merito di avere ascoltato le nostre richieste, anteponendo gli interessi della Città a quelli di schieramento politico o di appartenenza partitica”. 

Lo ha detto il sindaco Salvo Pogliese commentando la votazione definitiva al Senato della legge di conversione del Decreto Legge Crescita.

Pogliese
Salvo Pogliese

“Grazie a un lavoro costante e concreto – ha aggiunto – messo in campo insieme al vicesindaco Roberto Bonaccorsi, al solo scopo di promuovere le esigenze del Comune nei ministeri e nelle sedi parlamentari, Catania può guardare al futuro con serenità, dopo il buio in cui era stata relegata per le scelte sbagliate del passato. Si apre adesso una fase nuova per la Città, che affronteremo con entusiasmo e passione, ma anche rigore e risolutezza, per dare alla cittadinanza quello che gli spetta in termini di servizi, eliminando sprechi e inefficienze, continuando ad amministrare la nostra Catania con una rinnovata scelta d’amore”. 

Domani venerdì 28 giugno alle ore 11,00 a palazzo degli elefanti il sindaco Salvo Pogliese e il vicesindaco Roberto Bonaccorsi, incontreranno i giornalisti per la definitiva approvazione della legge Salva Catania.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.