19 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 12.37
Palermo

Sport e benessere tornano protagonisti

Taglio del nastro per la nuova palestra comunale di Ventimiglia | Fotogallery

9 Marzo 2019
'
'
'
'
'
'

Scorri la fotogallery in alto

Sport e benessere tornano protagonisti al Comune di Ventimiglia. Dieci attrezzi cardio tra tapis roulant, ciclette, step e oltre 40 macchine isometriche. Una palestra all’avanguardia e ricca che risponde alle esigenze di una comunità sempre più attenta allo sport e alla cura della persona.

A tagliare il nastro l’Assessore regionale alla Pubblica Istruzione, Roberto Lagalla e i deputati regionali Alessandro Aricó, Giuseppe Lupo e Giuseppe Milazzo. Alla cerimonia parteciperà il Vice Presidente del CONI Sicilia Sandro Morgana, il Delegato provinciale del CONI Sicilia Giuseppe Canzone e il Presidente Nazionale F.I. Badminton Carlo Beninati.

Soddisfatto il Sindaco, Antonio Rini:”Le idee diventano azione. Dopo la riapertura della piscina, la ristrutturazione del campo di calcetto ecco una palestra rigenerata e completa. Una struttura che punta non solo allo sport e al benessere ma anche al lavoro e occupazione. Infatti daremo, mediante apposito bando pubblico, queste strutture in gestione per creare economia circolare sana.”

“Il potenziamento delle attività sportive, soprattutto nelle piccole comunità, è di grande importanza per coniugare esercizio fisico e rigore personale – dichiara l’Assessore alla Pubblica Istruzione Roberto Lagalla nel caso di Ventimiglia a questo generale obiettivo si unisce la condivisione dell’attività tra scuola e comunità, nella consapevolezza del ruolo che l’educazione motoria svolge a favore degli alunni, sin dalla più tenera età.”

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Rimembranze in un caldo giorno di luglio

Quando in giornate come queste si perdono o si commemorano personaggi di grande spessore personalmente non mi sento solo per la loro assenza, ma mi sento solo per la mancanza all’orizzonte di personaggi con potenzialità tali da eguagliarne lo spessore.
. Rosso & Nero .
di Alberto Samonà

“Meglio soli…” La Lega primo partito non ha nessuno nei posti di comando

In Sicilia, terra di paradossi, anche la politica non si sottrae a questa "legge di natura". Fra i tanti, quel che colpisce è che la Lega, primo partito italiano, che le europee hanno consacrato - con oltre il 20 per cento dei voti - come seconda forza politica nell'Isola dopo il M5S, non ha alcuna rappresentanza né all'Assemblea regionale siciliana e nemmeno nel governo regionale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.