16 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.31

Torna Nivarata, il festival internazionale della granita siciliana [Programma]

26 Aprile 2017

Ottanta nuovi gusti di granita dal 2012, oltre 100mila visitatori e 25mila coppette di granita distribuite nel 2016. Questi i numeri che anticipano la sesta edizione di Nivarata, il Festival internazionale della Granita Siciliana in programma ad Acireale dal 2 al 4 giugno, organizzata da Progetti collaterali con il Comune.

In palio i premi per ‘Granita dell’anno’, il ‘Don Angelino’ dedicato alle granite classiche e il “Caviezel” per il gelato.

L’iniziativa punta a valorizzare un prodotto artigianale tradizione, ma guardando all’estero: Nivarata è gemellata con la città inglese di Brighton, incoronerà il nuovo Ambasciatore, il pasticciere Giovanni Basile, acese d’origine, ma impegnato a Abu Dhabi, e nella lista dei concorrenti granitieri e gelatieri c’è anche una giapponese. In gara anche le granite realizzate ‘secondo la tradizione acese’ con la sfida riservata ai maestri locali.

Si parte venerdì 2 giugno con il Live food show Cattabriga experience dalle ore 11:30 alle 13:30. Nel pomeriggio, invece, alle 17 ha inizio il concorso “GELATENEO CATTABRIGA”, che si concluderà lo stesso giorno alle 20.30 con la premiazione di vincitori. Dalle 17.30 alle 19, ci sarà la presentazione del Concorso Granita dell’anno. Per la sera previsto, dalle 20.30 alle 21.30, il talk show “Una Granita con … parlando di turismo, territorio e imprese”di Sicilia Convention Bureau e Remax Arteka, a seguire lo spettacolo comico “Accapputtai ca lapa” con Sasà Salvaggio.

La manifestazione continua sabato 6 maggio, dalle 10 alle 12.30,  un’esposizione di mezzi d’epoca a cura di “Club Pianeta 2000” e “Club Lambrette Catania”, per proseguire alle 11.30 con il Live food show “Alla scoperta della storia della granita al caffè” a cura di Conpait Gelato con Rosario Leone D’Angel, Fulvio Massimino e Giuseppe Arena. La mattina si chiude con Live Food Show “Granita al Moijto: alla scoperta degli zuccheri alternativi”, dalle 12:30 alle 13. Nel pomeriggio, dalla 17  alle 17:30 la presentazione del gelato “Italico”, mentre dalle 17:30 alle 19 la  presentazione granite del Premio “Don Angelino”. Poi la sera, tutto all’insegna della solidarietà e della musica: dalle 20 alle 20:30 sarà infatti illustrato il progetto di beneficenza “La granita buona che fa bene anche agli altri”, mentre, dalle 21:30 alle 23, andrà in scena lo spettacolo musicale con “ Bluesky”.

Nel giorno conclusivo, domenica 7 giugno, dalle 10 alle 12:30, il  Live Food Show “Il Gelato in – forma” a cura dei Maestri della Gelateria Italiana: Arnaldo Conforto, Placido Prestipino e Peppe Rizza, con la nutrizionista Roberta De Sanctis. Contemporaneamente un’esposizione di mezzi d’epoca e dalle 11:30 alle13 il laboratorio “Impariamo il buon gelato” dedicato ai più piccoli. Nel pomeriggio dalle 17 alle 17:30 Live food show “Granita Gastronomica: Evoluzione di una tradizione”, a seguire, dalle 17:30 alle 19, la  Presentazione Gelati del Concorso “Premio Caviezel”. Tutto si chiuderà alle 21 con la cerimonia di premiazione e lo spettacolo comico, previsto alle 22, con Gino Astorina.

Nel weekend, inoltre, per i tre giorni, sarà possibile assistere dalle 10 alle 21 alla realizzazione della granita con i metodi antichi e visitare, dalle 10 alle 13 la  “Mostra Storica della Granita”. I più piccoli, dalle 10 alle 23, potranno divertirsi con gonfiabili e nella pista con mini moto e partecipare fino alle 20 al“Festival dei Bambini” in piazza L. Vigo. Dalle 17 alle 23:59 sarà aperta ai visitatori la Mostra Concorso Fotograficoa cura di ACV (Associazione Culturale Artecomunicazionevisiva) in Piazza Duomo.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Cos’è il matrimonio?

Nel matrimonio è assolutamente sbagliato restare insieme a tutti i costi. Le liti possono essere campanelli di allarme prima del disastro e delle tragedie conseguenti a separazioni dettate dall’odio e dalla frustrazione.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Lavori “like”

Sono sempre affascinato dalle discussioni che nascono quando il tema riguarda la trasformazione della propria città. Molto spesso si cade nella trappola di far diventare politica tutto quanto accade attorno a noi
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.