12 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 15.10
Palermo

lettera al presidente del consiglio comunale

Ztl a Palermo, Confimprese: “Danni evidenti per le aziende”

12 Agosto 2019

Con una lettera inviata al presidente del Consiglio comunale di Palermo, Salvatore Orlando, il presidente di Confimprese, Giovanni Felice ha sollevato la questione dell’utilità del mantenimento dell’attuale Ztl.

Secondo Felice “i danni fatti dalla Ztl sono evidenti, basta passare per via Roma, via Bandiera o Lattarini, o da via Sant’Agostino, per rendersi conto di quante aziende abbiano chiuso i battenti e come, tranne qualche attività di somministrazione, queste attività restano chiuse. Quel che è peggio è che la prospettiva può solo peggiorare, forse miglioreranno gli affari per i pubblici esercizi che si trovano nelle ‘isole che non ci sono’, forse nascerà qualche altro locale pubblico per la gioia dei residenti, ma nella sostanza il tessuto economico e la morfologia della zona continuerà a deteriorarsi“.

Felice propone che venga attuato, da parte del Consiglio Comunale “un provvedimento contestuale che faccia delle isole pedonali finte delle isole pedonali vere con tanto di delibera del Consiglio Comunale, e che vada ad abrogare la Ztl, anche in relazione al fatto, che per stessa ammissione di sindaco e assessore alla Mobilità, l’introduzione dei provvedimenti destinati a migliorare il servizio pubblico si vedranno al 2023 al 2030“.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Non aprite quella pentola…

Vi sono diverse variabili che interferiscono con la comunicazione fra individui. Il livello di intimità raggiunto e il linguaggio del rifiuto utilizzato possono contribuire alla percezione distorta dei fatti e alla creazione di pregiudizi ed equivoci. Tutto dà voce a quei pensieri che sono fuori dalla consapevolezza.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.