16 luglio 2018 - Ultimo aggiornamento alle 12.38
Al via le immatricolazioni all'ateneo messinese

di Emanuele Cammaroto

Giurisprudenza a Messina: una grande “Facoltà di scelta”

Tradizione e offerta didattica articolata e diversificata sono le prospettive che il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina, offre agli studenti ai quali si dà la possibilità di modulare il piano di studi in base alle proprie preferenze.
Viva Palermo e Santa Rosalia

di Giusi Patti Holmes

Cibo e tradizioni siciliane: “Viri chi ciauru chi fanno i Babbaluci”

Tra i cibi da strada del Festino di Santa Rosalia, troneggiano i babbaluci, una succulenta pietanza da mangiare col risucchio, anzi "cu scrusciu". Passeggiando per il Foro Italico vi imbatterete in bancarelle che vi faranno inebriare con l'odore del picchi pacchiu o di olio, aglio e prezzemolo. Tuffatevi e arricriatevi.
Blog
di Renzo Botindari

Strade e Scarpe

Ora potremo essere capitale di qualunque cosa, potremo candidarci ad accogliere tutto il mondo, ma fin quando le strade saranno piene di buche, la città sarà pur sempre una città da terzo mondo.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.
Viva Palermo e Santa Rosalia

Cibo e tradizioni siciliane: “Viri chi ciauru chi fanno i Babbaluci”

Tra i cibi da strada del Festino di Santa Rosalia, troneggiano i babbaluci, una succulenta pietanza da mangiare col risucchio, anzi "cu scrusciu". Passeggiando per il Foro Italico vi imbatterete in bancarelle che vi faranno inebriare con l'odore del picchi pacchiu o di olio, aglio e prezzemolo. Tuffatevi e arricriatevi.
di Giusi Patti Holmes